simbolo nero

Chi è Rachida

Rachida è il nome dell’operatrice più anziana dell’azienda. Il suo lavoro consiste nel lavorare il frutto dell’Argan con una pietra, rompere la mandorla e raccogliere il seme che viene selezionato e poi mandato all’estrazione. Abbiamo dato questo nome alla nostra attività per onorare tutte le donne berbere impegnate nella lavorazione dell’olio di Argan.

Mi chiamo Bouchra, sono nata sotto l’ombra di questi alberi secolari e da generazioni è il lavoro della mia famiglia, di cui conosco ogni segreto.

Studiosa delle tradizioni popolari berbere, ho partecipato a molti convegni internazionali e nazionali sui benefici dell’olio di Argan, tra cui Human Health nel Maggio 2017 a Errachida e presso l’università di Brescia 19° convegno “Medicina incontra la Medicina” sul tema “Longevità strategie per ingannare il tempo” come relatrice sugli effetti benefici dell’Argan
nel contrastare l’invecchiamento.

La mia famiglia è stata una delle prime ad avere esportato l’olio di Argan all’estero di cui ne sono fiera e grata, continuerò a difendere l’efficacia della cosmesi naturale e l’enorme potenzialità della natura madre di cui l’Argan rappresenta la grande scoperta nel mondo della cosmesi naturale
a favore della bellezza e della rigenerazione cutanea, senza dimenticare
la sua efficacia nel campo nutrizionale.

La mia famiglia ha cominciato 30 anni fa ad esportare l’Argan sotto richiesta di aziende del settore della cosmesi e agenti alla ricerca di materie rare per VIP francesi, americani e svizzeri…

“c’erano privati che pagavano l’equivalente odierno di 1.000 euro al litro” diceva mio padre, quando queste persone si rendevano conto dell’unicità
dell’olio di Argan e dell’enorme lavoro che si svolgeva nel produrne anche un solo litro. Aziende soddisfatte che sostengono il nostro olio da anni.

La presenza di quantitativi abnormi di olio di Argan nei mercati internazionali è diventata sempre più preoccupante. Tra il 2012 ed il 2016 la sua falsificazione è aumentata del 70% fatto dovuto spesso alla carenza legislativa al riguardo. Ciò che viene analizzato dopo l’importazione è se l’olio è tossico ma nessuna verifica viene fatta per analizzare se è veramente olio di Argan puro. Un motivo per cui troviamo in vendita olio di Argan miscelato con oli di semi o altri olii qualitativamente molto inferiori.

Questo è il motivo che mi ha spinto a dedicarmi alla vendita diretta ed a condividere con il cliente finale il vero, autentico olio di Argan preparato e prodotto dai miei genitori.

Negli anni in collaborazione con qualificati laboratori italiani abbiamo sviluppato un nuovo metodo, completamente naturale, ad alta tecnologia che preserva in maniera totale ed unica ogni singolo principio benefico.

Controllo personalmente tutta la filiera produttiva e logistica per garantire l’alta qualità.